E’ uscito il secondo volume de “Una storia anomala. Dall’Organizzazione Proletaria Romana alla Rete dei Comunisti”.

image_pdfimage_print

Il secondo volume “L’OPR nella tempesta perfetta” affronta il periodo che si snoda dai primi anni ottanta agli inizi degli anni duemila affrontando – sia dal punto di vista della narrazione che del bilancio politico – un arco temporale in cui si sono consumate vicende importantissime (sul versante globale e su quello nazionale) che hanno inciso profondamente nella storia, nel corso strutturale della crisi e nei processi politici e sociali causando enormi ed inedite trasformazioni.

Obiettivo del libro e di tale lavoro di documentazione e ricerca critica che la Rete dei Comunisti sta conducendo è – soprattutto – un obiettivo di formazionepolitica verso le nuove generazioni le quali sono prive (…sono state private dai dispositivi della comunicazione deviante del capitale) di quella memoria critica che serve per costruire una alternativa vera al modello di società dominante.

Il libro composto da 164pagine può essere richiesto a: contropiano@gmail.com al costo di Euro 13 comprensive di spese postali.

Prossimamente – inoltre – saranno organizzati (sia on line che in presenza) occasioni di presentazione, approfondimento e discussione di questo lavoro editoriale della Rete dei Comunisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *